Corso volontari Nati per leggere

Nell'Area Metropolitana di Bologna partiranno 5 corsi per volontari Nati per Leggere
Il corso che si svolgerà nel territorio imolese si rivolge a 30 volontari che saranno chiamati a operare nelle Biblioteche del Nuovo Circondario imolese che già da diversi anni aderiscono al programma Nati per Leggere.

 

Gli incontri del corso di formazione si svolgeranno nelle seguenti giornate:
> sabato 16 marzo: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso Biblioteca Casa Piani - Imola

> sabato 23 marzo dalle re 9.30 alle ora 11.00 presso Biblioteca di Castel San Pietro Terme

> sabato 30 marzo dalle ore 9.00 alle ore 13.00  presso Biblioteca di Toscanella di Dozza

> sabato 6 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso Biblioteca di Toscanella di Dozza

> sabato 13 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso Biblioteca di Castel Guelfo

I colloqui per essere ammessi al corso si svolgeranno nelle seguenti giornate:
> lunedì 4 marzo presso la Biblioteca di Castel Guelfo
> martedì 5 marzo presso la Biblioteca Casa Piani

I candidati  verranno informati telefonicamente sulla data e sull'ora del proprio colloquio.


Per partecipare alla selezione è necessario telefonare allo 051 / 6979316 il mercoledì e il giovedì dalle ore 14.00 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00

 

La formazione è riservata ai residenti del Nuovo Circondario Imolese.

La frequenza al corso è gratuita ma obbligatoria. Non sono previsti rimborsi spese per lo spostamento da una sede all'altra del corso e per l'attività di volontariato.


Qui di seguito trovate precisazioni relative al ruolo e alla funzione dei volontari Nati per Leggere:

Il volontario NpL è una persona che decide liberamente di dedicare del tempo alla promozione della lettura indirizzata alle famiglie con l'obiettivo di rendere la lettura ad alta voce una pratica quotidiana.

Il volontario NpL, collaborando con le biblioteche, offre informazioni sul programma Nati per Leggere, sensibilizza gli adulti sull'importanza di leggere insieme ai bambini fin da piccoli, accoglie bambini e genitori nei luoghi in cui si svolgono iniziative NpL, predispone l'ambiente per facilitare le letture e l'interazione, legge da solo o insieme agli altri volontari, ai bambini e alle famiglie nei presidi NpL, seleziona i libri da leggere, tenendo conto del luogo in cui si svolge l'attività, dell'età dei bambini e della platea di riferimento, mostra ai genitori in che modo leggere efficacemente in famiglia, lavora in gruppo con gli altri volontari e con i referenti del presidio locale in un'ottica di rete, facilita i contatti tra i diversi operatori che costituiscono la rete NpL, sostiene gli operatori NpL nella promozione della lettura in famiglia, si impegna nell'aggiornamento costante delle proprie conoscenze e competenze.

I Volontari NpL propongono attività di lettura in diversi luoghi: biblioteche, punti lettura NpL, sale d'attesa degli ambulatori pediatrici, reparti di pediatria ospedalieri, punti vaccinali, consultori, nidi e scuole dell'infanzia, all'aperto e in qualsiasi posto in cui si possa creare un angolo adatto ad accogliere i bambini insieme ai loro genitori.
Il corso prevede 17 ore di formazione che mirano a fornire sia una conoscenza approfondita del programma e del ruolo dei volontari all'interno della rete locale, sia gli strumenti per selezionare libri di qualità e destinarli a fasce d'età specifiche.

Il corso è gratuito e ha frequenza obbligatoria.
I partecipanti riceveranno a fine corso e dopo aver svolto le ore di volontariato concordate un attestato.

Requisito per accedere al corso è la maggiore età.  La formazione è riservata ai residenti del Nuovo circondario Imolese.

A conclusione del corso di formazione, i partecipanti si dovranno impegnare a svolgere l'attività di lettura per i bambini, per non meno di 20 ore complessive entro il 2019 e 40 ore per il 2020, nei servizi e negli orari individuati in accordo con i bibliotecari.