Tante storie per giocare: a Casa Piani con Gianni Rodari

Esposizione interattiva e bibliografica sull'opera di Gianni Rodari, nel centenario della sua nascita

Il percorso espositivo, progettato e allestito da Quadrilumi di Cristina Scardovi e Michele Giovanazzi, unisce l’esperienza visiva a quella sensoriale, a partire dagli spunti e dai temi cari al geniale artista, nel centenario della sua nascita.

I libri di Gianni Rodari hanno avuto innumerevoli traduzioni e meritato prestigiosi riconoscimenti, fra cui, nel 1970, il premio «Hans Christian Andersen», il «Nobel» della letteratura per l’infanzia. L’esposizione intreccia il doveroso omaggio al geniale scrittore con i festeggiamenti per i trent’anni della biblioteca Casa Piani.

La mostra è arricchita di oggetti interattivi: una macchina da scrivere, una cassetta postale, una vecchia radio, una mappa dell’Italia e l’immancabile telefono. Incontrandoli, i visitatori potranno ascoltare storie, giocare con le parole per inventarne di nuove.

Nell’ambito della mostra, Casa Piani propone due laboratori creativi condotti dai curatori dell’esposizione, che avranno luogo alla Biblioteca Ragazzi nel mese di dicembre.

Entrambe le attività saranno ispirate all’inesauribile fantasia di Rodari e dedicate alle storie sul Natale, che hanno fatto sognare i bambini di ieri e continuano a nutrire l’immaginario dei piccoli.

 

Tutte le attività organizzate a Casa Piani si svolgono nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
A causa dell'emergenza sanitaria ancora in atto, vi chiederemo di osservare alcune misure di sicurezza.

Per partecipare ai laboratori e alle letture è necessaria la prenotazione.

 

ISCRIZIONI

Le iscrizioni  si ricevono da martedì 10 novembre tutte le mattine dalle 9.00 alle 13.00; il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 18.00. Per le iniziative gratuite la prenotazione può essere anche telefonica al n. 0542 602630, mentre per i laboratori in cui è prevista una quota di condivisione delle spese occorre iscriversi in biblioteca negli orari indicati.

 Per informazioni: 0542 602630

La disponibilità dei posti è ridotta, per motivi di sicurezza.

  • su prenotazione: è obbligatorio prenotare ed è gratuito.
  • mascherina: chiediamo di indossare la mascherina a tutti i partecipanti a partire dai 6 anni;
  • gel mani: obbligo di disinfezione delle mani all'entrata con il gel disponibile in biblioteca.

Orari di visita:

martedì-sabato ore 9.30 - 12.30; martedì–venerdì ore 15 -18

domenica 10, 17 e 24 novembre ore 10-13; 15-18

 

Sabato 7 novembre, ore 10.30

Inaugurazione  della mostra

 

LABORATORI CREATIVI

Giovedì 10 dicembre  alle ore 17.00-18.30 Per fare un…albero di Natale 

Martedì 15 dicembre alle ore 17.00-18.30 La cartolina degli auguri 

 

INCONTRI E LETTURE

A corollario della mostra, Casa Piani propone altre iniziative, per adulti e bambini.

Martedì 17 novembre alle ore 17.30  La Grammatica della fantasia. Incontro in modalità a distanza condotto da Grazia Gotti, Presidente del Comitato nazionale per le celebrazioni della nascita di Gianni Rodari. Prenotazione richiesta.

Giovedì 19 novembre  alle ore 17.30 Diritti a Rodari, letture in musica a cura di Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia. Dai 6 anni.

L'evento si svolgerà in diretta streaming sulla pagina Facebook della biblioteca @bimbibliotecaimola.

 

Sabato 12 dicembre alle 10.30 nel cortile di Casa Piani (in caso di pioggia Bim) Lettere a Casa Piani (con ospite a sorpresa!), lette da Alfonso Cuccurullo.

Ai partecipanti sarà consegnato il gioco di società Misteri a Casa Piani, ideato da Luna Cocchi e Giacomo Landi, con progetto grafico e disegni di Carlo Ferri.

 

Sabato 19 dicembre (in due turni, alle ore 10.00 e alle ore 11.30) in Bim, San Francesco, tutti in viaggio verso Il pianeta Natale, lettura per bambini dai 5 anni condotta dal raccontastorie Marco Bertarini

 

Gli eventi programmati fino al 24 novembre (durata dell’attuale DPCM) verranno fruiti in streaming, mentre per gli eventi del periodo successivo, in caso di annullamento delle iniziative a causa del protrarsi dell’emergenza epidemiologica, saranno forniti aggiornamenti su questo sito.